5 posti Caldi dove andare a Capodanno

dove-andare-a-capodanno-mi-piace-viaggiare-capodanno-al-caldo

Vi state chiedendo dove andare a Capodanno? Volete vivere un’esperienza veramente speciale? Organizzare un viaggio con la V maiuscola? Noi vi diamo qualche suggerimento, voi dovete solo scegliere in quale continente spostarvi!

Zanzibar – Africa

Se ciò di cui avete bisogno è una pausa al sole, Zanzibar è il posto che vi consigliamo. In questa parte della Tanzania al momento le temperature si aggirano intorno ai 25-30 °C – temperatura perfetta per passare delle bellissime giornate in spiaggia o a contatto con la natura nella Foresta di Jozani – e l’Oceano Indiano è pronto ad accogliervi con le sue mille sfumature. Qui potrete unire relax e cultura, divertimento e storia: Stone Town, infatti, centro storico della capitale, è ricca di testimonianze della cultura swahili ed è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. E perché non lasciarsi affascinare dagli odori delle spezie (pepe, cannella, zenzero, chiodi di garofano) e dalla cucina del luogo, piena di pesce, frutti di mare e frutta tropicale? Ma andare a Zanzibar significa soprattutto rilassarsi tra mare, cocktail e immersioni. E per la notte di Capodanno preparatevi a ballare e divertirvi in spiaggia come non avete (probabilmente) mai fatto!
Continua lettura

Tour nella tradizione dei Presepi di Napoli

Se una delle vostre tradizioni natalizie preferite è il Presepe, la meta del vostro prossimo viaggio deve assolutamente essere Napoli.

Nel capoluogo campano quella del Presepe è molto più che una tradizione: infatti esiste una vera e propria via dei presepi, la celebre via San Gregorio Armeno, lungo la quale si susseguono con i loro colori e la loro vivacità le botteghe degli artigiani. La storia del Presepe è antica, ma a Napoli non ha mai perso vitalità e si è anzi arricchita e rinvigorita negli anni, riuscendo a unire e fondere sacro e profano. Continua lettura

I 5 posti più belli nel Mondo dove trascorrere il Natale!

Mipiaceviaggiare-dove-andare-a-natale

Ci siamo quasi! Stanno arrivando le vacanze di Natale e…il momento di fare le valigie! Dopo avervi consigliato i 5 migliori posti del Bel Paese in cui passare questi giorni, adesso vi diamo qualche suggerimento per oltrepassare i confini italiani e trascorrere le vostre vacanze di Natale nei posti più belli d’Europa e del mondo.

1- Rovaniemi

Rovaniemi è il capoluogo della Lapponia finlandese. Siamo ai confini del Circolo Polare Artico, il paesaggio è una distesa di neve compatta illuminata dalle luci di edifici e ponti (in questo periodo dell’anno prevale il buio anche durante le ore diurne), e qui abita il protagonista di questo periodo dell’anno: Babbo Natale. Il Santa Claus Village è la residenza ufficiale di Babbo Natale e rappresenta uno dei più importanti punti d’interesse della Finlandia. Qui ogni anno arrivano tutte (ma proprio tutte!) le letterine scritte dai bambini del mondo, qui è possibile incontrare Babbo Natale e visitare gli ambienti in cui si svolge il suo lavoro, qui è possibile tornare bambini e vivere un sogno. Continua lettura

I 5 posti più belli in Italia dove trascorrere il Natale

mipiaceviagiare-dove-andare-a-natale

Avete già deciso dove trascorrere le vostre vacanze di Natale? Vi diamo qualche suggerimento per passare delle festività magiche.

1- Salerno

Non tutti conoscono lo straordinario spettacolo che ogni anno a Natale viene creato in questa città. Si tratta di Luci d’Artista, la manifestazione che ogni anno trasforma Salerno in un luogo incantato. Luci e colori, forme e personaggi creano vere e proprie opere d’arte in ogni angolo suggestivo della città, tra piazze, strade, parchi per giungere, per la prima volta, fino alla spiaggia di Santa Teresa. Continua lettura

Bruges e la magia del Natale

bruges belgium christmas trip viaggio travel

Bruges è senza dubbio uno dei posti più belli del Belgio e uno dei più affascinanti dell’Europa. L’atmosfera magica di questo centro vi farà sentire immersi in un cartone animato romantico, più di certe grandi città in cui questo aspetto si perde tra la folla dei mille visitatori.

Questa cittadina belga, capitale delle Fiandre Occidentali, appare ancora oggi nella sua meravigliosa veste medievale, con strade lastricate a ciottoli, canali, chiese ed edifici del periodo molto ben conservati. Ogni angolo di questo paesino vi spingerà a scattare una foto e a perdervi nella meraviglia di un centro in cui il tempo sembra essersi fermato. Proprio quest’ultimo aspetto, tra l’altro, viene enfatizzato ancora di più dalla bassissima presenza di automobili (sostituite da bellissime carrozze trainate da imponenti cavalli percheron), di tabelloni pubblicitari e di tutto ciò che caratterizza le nostre grandi città.

Continua lettura